Valori anti perossidasi tiroidea alti

IN QUESTO SPAZIO DEDICATO POTETE ESPORRE ESPORRE SEGNI E SINTOMI INERENTI LA VOSTRA PATOLOGIA AUTOIMMUNE E CHIEDERE SUGGERIMENTI IN MERITO AD UN ULTERIORE MIRATO APPROFONDIMENTO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO, ANCHE INERENTE LA MEDICINA NON CONVENZIONALE. CERCHERO' DI FORNIRVI LE LINEE-GUIDA NECESSARIE.

Moderatori: doc54, SPAZIO MEDICO, IMMUNO-ONCOLOGIA

Valori anti perossidasi tiroidea alti

Messaggiodi robyca » dom giu 27, 2010 1:13 pm

Salve, sono una ragazza di 26 anni. Alcuni mesi fa ho fatto dei controlli da una dermatologa per alcune macchie più chiare sulla pelle, che poi si sono rivelate essere semplici macchie ipopigmentate, che con una semplice cura sono tornate di un colorito normale, tra gli esami consigliatimi dalla dott.ssa c'erano anche quelli per la tiroide. Dopo averli visti la dermatologa mia ha consigliato una visita da un endocrinologo, le riporto i risultati delle analisi e della ecografia tiroidea, nonché il responso dell'endocrinologo.

ESAMI DEL 11/06/2010
ANTI PEROSSIDASI TIROIDEA DA 0 A 10 ---> 72,93
AB ANTITIREOGLOBULINA DA 0 A 30 ---> 27,47
TSH DA 0.32 A 5.2 ---> 2,33
FT3 DA 2 A 4 ---> 2,47
FT4 DA 0,7 A 1,7 ---> 1,10
GLICEMIA DA 60 A 110 ---> 89
SIDEREMIA DA 40 A 150 ---> 93


ECOGRAFIA TIROIDEA DEL 25/06/2010
ESAME CONDOTTO CON TRASDUTTORE LINEARE DA 7.5 MHz

Tiroide in sede di volume normale, a margini regolari
Lobo dx a-p 12mm
Lobo sx a-p 10.7 mm
Istmo a-p 2.4 mm
L'ecostruttura ghiandolare appare lievemente disomogenea con l'evidenza, nel lobo destro, di due piccole aree ipoecogene del diametro di 2.6 mm al terzo medio, e di 4 mm in sede basale, Trachea in asse.

L'endogrinologo mi ha detto di non preoccuparmi e mi ha consigliato sale iodato per tutta la vita e una curetta di due mesi con NORMO-TIR. Con l'endocrinologo mi rivedrò tra 6 mesi.

Cosa ne pensa della cura datami? E che cosa mi avrebbe consigliato lei? In generale come vede la situazione? La ringrazio in anticipo e la saluto cordialmente.
robyca
 
Messaggi: 1
Iscritto il: ven giu 25, 2010 9:05 pm

Re: Valori anti perossidasi tiroidea alti

Messaggiodi doc54 » lun giu 28, 2010 11:37 pm

Quando i valori ormonali tiroidei sono normali ma gli anticorpi sono già alti siamo in presenza di una tiroidite autoimmune subclinica, generalmente innescata da pregresse infezioni virali come la mononucleosi e/o il cytomegalovirus.
Per ora non ha problemi, ma presto o tardi compariranno: la tiroide in effetti è già lievemente disomogenea all'ecografia.
Completerei l'indagine con i seguenti esami ematologici: TIPIZZAZIONE LINFOCITARIA + AB. ANTI-EBV + AB. ANTI-CMV.
A referti conseguiti studieremo una strategia terapeutica omeopatica preventiva. A presto.
Dr. Giancarlo Cavallino
St. Medicina Integrata
M: +39.3333942207
F: +39.0108900411
E: info.smige@gmail.com
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2769
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia


Torna a MALATTIE AUTOIMMUNI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti

cron