Dolori diffusi

IN QUESTO SPAZIO DEDICATO POTETE ESPORRE ESPORRE SEGNI E SINTOMI INERENTI LA VOSTRA PATOLOGIA AUTOIMMUNE E CHIEDERE SUGGERIMENTI IN MERITO AD UN ULTERIORE MIRATO APPROFONDIMENTO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO, ANCHE INERENTE LA MEDICINA NON CONVENZIONALE. CERCHERO' DI FORNIRVI LE LINEE-GUIDA NECESSARIE.

Moderatori: doc54, SPAZIO MEDICO, IMMUNO-ONCOLOGIA

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » ven dic 17, 2010 2:02 pm

Caro Dottore.
Sto proseguendo con la terapia e devo dire che qualche piccolo miglioramento l'ho gia avuto.
Anche se è un po' presto per dirlo.

FM *COLCHICUM
FMS*CALCIUM FLUORATUM
FM*CINNABARIS

Nel frattempo ho voluto fare le lastre alle anche visto che è uno dei punti in cui sento piu' dolore.
ESITO:
Conservato il trofismo calcareo delle ossa.
Regolari i profili dei segmenti ossei esaminati.
Piccola calcificazione in corrispondenza del ciglio cotiloideo a destra.
Spazi coxo-femorali conservati.

Mi potrebbe spiegare cosa significa "piccola calcificazione ecc."?
Ma se fosse questa la causa del dolore dovevano trovarmela anche a sinistra penso e poi ho dolore anche alle mani, caviglie, spalle, ecc. Non puo' centrare questa con tutto il resto vero?
Grazie.
Ultima modifica di ninja il sab dic 25, 2010 9:52 am, modificato 1 volta in totale.
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » ven dic 17, 2010 5:23 pm

Niente di grave, è solo una piccola calcificazione del cotile... Il cotile o acetabolo è un incavo osseo con forma a scodella, situato sulla porzione esterna dell'osso iliaco, in corrispondenza della porzione media. Formato dalla fusione delle tre ossa che formano nell'adulto l'osso dell'anca, porta a considerare i punti di fusione di esse. Specialmente quello fra ischio e pube è ben visibile sotto forma della incisura dell'acetabolo, convertita in foro dal passaggio a ponte del labbro glenoideo, che amplia la cavità glenoidea nell'articolazione coxo-femorale. La cavità, delimitata dal margine dell'acetabolo o ciglio cotiloideo, presenta una porzione superiore, semicircolare, la faccia semilunata, che si articola con la testa del femore e una porzione profonda, costituita da una cavità quadrilatera, la fossa dell'acetabolo, punto in cui prende inserzione il legamento rotondo del femore, che si porta alla fovea capitis della testa del femore. Nel cotile ruota la testa del femore dando luogo all'articolazione dell'anca (più propriamente detta articolazione coxo-femorale).
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » sab dic 18, 2010 8:26 am

Grazie per la dettagliata risposta e buona domenica Doc!
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » sab dic 18, 2010 12:12 pm

Prego, buon w.e. anche a Lei.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » mer dic 22, 2010 11:25 pm

Caro Dottore.
Volevo sapere se il 2LFXS (suggeritomi da Lei all'inizio della terapia e assunto per 2 mesi) ha la stessa efficacia del FMS*ELAPS (visto che consiglia quest'ultimo molto piu' spesso).
Sono sicuro di aver eliminato i frammenti dei virus con il 2LFXS o dovrei assumere l'FMS*ELAPS?
Grazie e a presto.
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » mer dic 22, 2010 11:29 pm

A questo punto saremmo più certi del risultato se assumesse anche FMS ELAPS COMPLEX : 5 GOCCE MATTINO E SERA.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » mer dic 22, 2010 11:37 pm

Sto assumendo 5 gocce mattino e sera di:
FM *COLCHICUM
FMS*CALCIUM FLUORATUM
FM*CINNABARIS
devo dire che sto avendo dei miglioramenti.
Posso aggiungere FMS ELAPS COMPLEX insieme?
E' sufficente che aggiunga solo questo o va preso in associazione ad altri rimedi perchè sia efficace?
Grazie!
Ultima modifica di ninja il gio dic 23, 2010 8:09 am, modificato 1 volta in totale.
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » gio dic 23, 2010 12:27 am

Può aggiungerlo agli altri, anzi è così che funziona.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » gio dic 23, 2010 8:08 am

Grazie ma intendevo dire che vedo nel forum che lo prescrive in associazione a molti altri rimedi come ad esempio:

* FMS ELAPS COMPLEX
* FMS THUJA COMPLEX
* FMS SULFUR COMPLEX
* FM CINNABARIS COMPLEX
* FM NUX VOMICA COMPLEX
* FM CONIUM
Posso assumerlo solo con gli altri 3 e non ne servono altri perchè sia efficace?
(spero di si visto quello che costano!)
Grazie.
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » gio dic 23, 2010 3:15 pm

Può associarlo tranquillamente ai soli rimedi che sta già assumendo.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » gio dic 23, 2010 10:38 pm

Grazie della pazienza Dottore!
Colgo l'occasione per farLe i migliori Auguri di Buon Natale :-)
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » gio dic 23, 2010 10:51 pm

CARISSIMI AUGURI ANCHE A LEI
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » sab dic 25, 2010 2:15 am

Carissimo Dottore!
Il mio medico di famiglia, prima di andare dal reumatologo mi ha fatto degli esami del sangue per rivedere gli indici di flogosi e per tenere sotto controllo la glicemia e la funzionalita' tiroidea.
Ecco i risultati:

P-GLUCOSIO 106 mg/dL da 60 a 126
Un valore glicemico a digiuno, compreso tra 100 e 125 mg/dL, in soggetti
non diabetici, corrisponde ad alterata glicemia a digiuno (IFG).

Sg-EMOGLOBINA GLICATA ** 5,8 per cento da 4,0 a 5,6
Sg-EMOGLOBINA GLICATA ** 40 mmol/mol da 20 a 38
(metodo HPLC)
Livello decisionale per diagnosi di diabete: 6,1% - 48 mmol/mol

AUTOIMMUNITA’
FATTORE REUMATOIDE <20 IU/mL fino a 20
S-Ab ANTICITRULLINA 2 U/mL fino a 10

INDICI DI FLOGOSI
P-PROTEINA C REATTIVA 0,01 mg/dL fino a 0,50
Sg-VES (dopo 1’ ora) 2mm/h fino a 20

VALUTAZIONE DELLO STATO FUNZIONALE DELLA TIROIDE
P-TIROXINA LIBERA (FT4) 1,5 ng/dL da 0,9 a 1,6
P-TIREOTROPINA (TSH) 2,60 mUI/L da 0,40 a 3,70
S-Ab ANTIPEROSSIDASI TIROIDEA *** 2 000 UI/mL fino a 70

Valori normali di TSH escludono la maggior parte delle patologie con iper o ipofunzione,
con sensibilita’ superiore a quella dei dosaggi degli ormoni tiroidei liberi.

Le ANTIPEROSSIDASI è da anni che sono al di sopra del normale e sono altalenanti (questo valore pero' è il piu' alto che abbia mai avuto).
La GLICEMIA A DIGIUNO è da tempo che varia da 100 a 130.
Gli INDICI DI FLOGOSI sono sempre stati ok.
E' la prima volta che ho la GLICATA alterata (è il caso secondo Lei di andare da un diabetologo e approfondire la cosa oppure no?).

Speravo che dopo aver eliminato i frammenti virali con il 2LFXS e rimodulato per mesi il sistema immunitario con il BFXCR2 fosse migliorato il quadro immunitario (antiperossidasi e glicemia). Invece non è così!
Cosa ne pensa?
Grazie!
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » sab dic 25, 2010 10:42 pm

Suggerirei di aggiungere: PNEI FUCUS (OMEOPIACENZA) - 30 GOCCE 2 VOLTE AL Dì, LONTANO DAI PASTI.
L'Hb glicata non è poi così alta, comunque senta il diabetologo e mi aggiorni... A presto.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » sab dic 25, 2010 11:43 pm

PNEI FUCUS è omeopatico o fitoterapico?
A che cosa serve?
Grazie!
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » dom dic 26, 2010 12:23 am

Omeopatico e serve a trattare il problema tiroideo di cui sopra...
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » dom dic 26, 2010 12:34 am

Grazie.
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » dom dic 26, 2010 12:37 am

Prego, dovere.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » sab gen 08, 2011 12:18 am

Salve Dottore.
Proprio oggi sono andato dal reumatologo e mi avrebbe prescritto quanto segue:

-BRANIGEN 3cpr. al dì
-FLEXIBAN mezza cpr. prima di dormire
-CELEBREX 1 cpr. al dì x 30gg poi 1 cpr. 2 volte a settimana
-TACHIDOL 1 o 2 bustine al dì "SOLO AL BISOGNO"
-PANTECTA 1 cpr. al mattino a digiuno x 30gg.

Da rivedere tra 3/4 mesi.

Cosa ne pensa?
Grazie.
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » sab gen 08, 2011 12:45 am

Certo è un'altra impostazione... Può provare a seguirla ed aggiornarmi.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » sab gen 08, 2011 1:29 am

GRAZIE!!!!
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » sab gen 08, 2011 2:56 pm

Prego, a presto.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » gio giu 02, 2011 10:40 pm

Carissimo Dottore.
E' da un bel po' di tempo che non ci si sente. Nel frattempo ho smesso di assumere le cure prescrittemi dal reumatologo perchè non mi davano risultati. Allora ho deciso di ritornare dallo psichiatra che anni fa mi aveva gia' seguito per problematiche di ansia. Questa volta mi ha prescritto il TRITTICO 150mg Rilascio Prolungato. Sono gia' tre mesi che assumo una compressa la sera prima di coricarmi e devo dire che i dolori sono calati in maniera notevole e cio' mi ha risollevato il morale. Mi ha anche migliorato la qualita' del sonno.
Se questo antidepressivo funziona che cosa vuol dire? Cioè quali sarebbero allora le cause dei miei dolori?
Dovro' prenderlo per tutta la vita?
Come mai pero' a livello di ansia non ho molti risultati e per non avere il nodo in gola durante il giorno devo assumere un ansiolitico (PRAZENE o XANAX)?
Grazie anticipatamente per la sua risposta e per la sua pazienza.
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » ven giu 03, 2011 2:18 pm

La componente emozionale può somatizzarsi in molti modi... per questo il Trittico funziona. Tuttavia come ansiolitico non basta, quindi continui anche con il resto della terapia, assumendo tutto per almeno tre mesi, poi vedremo.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » ven giu 03, 2011 6:54 pm

Una compressa di Trittico la sto gia assumendo da 3 mesi e lo psichiatra mi avrebbe anche detto di raddoppiare la dose ma non ci riesco perchè la mattina seguente al risveglio vedo come tutte mosche e sono molto debole per circa 1 ora.
Ho provato per qualche giorno ad assumerne 2 ma poi sono tornato ad 1.
Potrei provare con 1 e 1/2 e vedere se mi da piu' benefici anche per l'ansia cosa dice?
Gli ansiolitici per ora li ho presi solo al bisogno.
Come ansiolitico cosa mi consiglia (Prazene, Xanax o En o qualcos'altro)? A che posologia?
Grazie per la tempestiva risposta e per la solita pazienza!
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » ven giu 03, 2011 7:00 pm

Lascerei il Trittico ad 1 compressa ed aggiungerei EN 10 gogge 2 volte al dì.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » ven giu 03, 2011 7:39 pm

Grazie infinite!
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » ven giu 03, 2011 8:35 pm

Prego, a presto.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi ninja » gio dic 15, 2011 11:36 pm

Carissimo Dottore.
E' da un bel po' che non mi faccio vivo ma non per questo l'ho dimenticata...anzi!
Dopo quasi 1 anno di Trittico 1 compressa la sera prima di andare a letto e Prazene o Xanax al bisogno devo dire che i dolori si sono affievoliti molto e anche l'umore è un po' migliorato. La cosa che mi è rimasta sono dei giramenti di testa e qualche effetto collaterale del Trittico come congestione nasale, a volte priapismo (un po' fastidioso), il non poter piu' bere un bicchiere di vino (altrimenti mi sento come se ne avessi bevuti 10) e l'intorpedimento generale al risveglio il mattino che poi va' un po' scemando durante il giorno (astenia).
Qualche giorno fa' ho deciso di dimezzare la dose visto che mi sentivo abbastanza bene per poi provare a smetterlo del tutto. E' andato tutto bene per 3 giorni ma poi i dolori sono tornati al livello di una volta. Adesso sono ritornato a 1 compressa e spero nel giro di qualche giorno di risentirmi meglio.
Pensa che non riusciro' mai a stare senza Trittico? E' una condizione cerebrale irreversibile o se ritrovassi l' equilibrio interiore potrei fare a meno dei farmaci?
Grazie mille per la risposta!
ninja
 
Messaggi: 73
Iscritto il: gio set 09, 2010 12:06 am

Re: Dolori diffusi

Messaggiodi doc54 » ven dic 16, 2011 11:03 am

Ritengo sia certamente possibile fare a meno del Trittico, anche perché non è uno psicofarmaco che crei dipendenza fisica.
Suggerirei, per i Suoi attuali problemi, questo trattamento fitoterapico da protrarre almeno per tre mesi:
ALEGRATE 500 - 1 COMPRESSA IL MATTINO
RACEMIS - 1 COMPRESSA POMERIGGIO E SERA
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2941
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

PrecedenteProssimo

Torna a MALATTIE AUTOIMMUNI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron