Pagina 1 di 1

Leucemia

MessaggioInviato: ven nov 16, 2012 2:13 pm
di Durati Paola
Egregio Dottor Cavallino, intanto la ringrazio per questo forum, sicuramente un riferimento prezioso ed insostituibile per molti. Mi scuso qualora la patologia esposta non aderisca al campo dell'autoimmunità. Mia zia è affetta da una leucemia linfoblastica acuta recentemente diagnosticata, una malattia che colpisce prevalentemente in età pediatrica ma seppure in una percentuale minima anche gli adulti. Attraverso studi citogenetici e di laboratorio opportunamenti classificati, si possono conoscere le varianti prognostiche più o meno favorevoli di questa patologia. Ci terrei a conoscere più in generale, se l'omeopatia, le sue ricerche e la sua esperienza clinica, possono trattare e/o affiancare i percorsi terapeutici condivisi dalla medicina convenzionale. Infinite grazie.

MESSAGGIO SPOSTATO NELLA SEZIONE "ONCOLOGIA INTEGRATA".