atonia gastrica

IN QUESTO SPAZIO DEDICATO POTETE ESPORRE ESPORRE SEGNI E SINTOMI INERENTI LA VOSTRA PATOLOGIA AUTOIMMUNE E CHIEDERE SUGGERIMENTI IN MERITO AD UN ULTERIORE MIRATO APPROFONDIMENTO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO, ANCHE INERENTE LA MEDICINA NON CONVENZIONALE. CERCHERO' DI FORNIRVI LE LINEE-GUIDA NECESSARIE.

Moderatori: doc54, SPAZIO MEDICO, IMMUNO-ONCOLOGIA

atonia gastrica

Messaggiodi stessy » mar gen 01, 2013 3:40 pm

Buon giorno Dott.Cavallino qualche settimana fa le avevo chiesto un consiglio per le mie crisi digestive e varie intolleranze . Continuo a prendere il colostro noni che mi aiuta un pochino ho provato con il gastro fee ma con scarsi risultati, valutando i sintomi (il più delle volte devo mangiare solo cibo frullato e non digerisco per niente proteine e grassi) e la non risposta a molti tentativi omeopatici per aiutare la digestione, e anche con il parere del medico di base, credo il mio problema sia atonia gastrica ,o gastroparesi. Ho letto che può in alcuni casi essere una conseguenza di infezioni virali forti o di un danno al sistema neurovegetativo, é possibile?
Il mio medico di base mi ha consigliato un procinetico ma io vorrei tanto evitare farmaci visto che dovrei prenderlo per tempi lunghi, esiste un'alternativa in omeopatia?
Avevo pensato al ventriculus suis injee l ma sarei contenta di sentire una sua opinione; le chiedo scusa se la mia domanda é inopportuna ma apprezzo molto la sua disponibilità .
Le auguro tanta forza e serenità e una buona continuazione nel suo prezioso lavoro


Le auguro tanta forza
e serenità e una buona continuazione nel suo prezioso lavoro.
stessy
 
Messaggi: 8
Iscritto il: sab mar 10, 2012 1:28 pm

Torna a MALATTIE AUTOIMMUNI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron