Endometriosi

IN QUESTO SPAZIO DEDICATO POTETE ESPORRE ESPORRE SEGNI E SINTOMI INERENTI LA VOSTRA PATOLOGIA AUTOIMMUNE E CHIEDERE SUGGERIMENTI IN MERITO AD UN ULTERIORE MIRATO APPROFONDIMENTO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO, ANCHE INERENTE LA MEDICINA NON CONVENZIONALE. CERCHERO' DI FORNIRVI LE LINEE-GUIDA NECESSARIE.

Moderatori: doc54, SPAZIO MEDICO, IMMUNO-ONCOLOGIA

Endometriosi

Messaggiodi Perpetua » dom lug 06, 2014 10:08 pm

Salve Dottor Cavallino,

le scrivo per avere un suo parere in merito a come procedere nella mia situazione.
Sono 5 anni che cerchiamo una gravidanza e ancora nessuno è arrivato. Quando ho scoperto, 3 anni fa, che c'era qualcosa che non andava nel mio apparato riproduttivo - la diagnosi era ciste ovarica, tuba chiusa, ovaie policistiche, ecc. = sospetta endometriosi - ho iniziato un percorso personale che mi ha portato a non voler intervenire subito in modo classico; sono una di quelle convinte che il corpo ci parli di mali non visibili attraverso le malattie, e quindi le mie ricerche non possono che partire da me. Dopo 3 anni di scoperte, tra gioie e dolori, la mia vita è cambiata sia fuori che dentro, mi sento finalmente ancora me stessa, e con questa nuova me ho accettato di fare l'ultima cosa che potevo fare, oltre ad accettare, e con tutti gli esami negativi (ovai ok, tube ok, valori tumorali ok) mi sono sottoposta all'operazione. Come è strana la vita!
Dunque, lo scorso ottobre mi sono sottoposta ad una laparoscopia esplorativa, avendo trovato tracce di endometrio su ovaie e tube mi sono stati neutralizzati i focolai, poi e prescritta una terapia di 6 mesi di Visanne (una pillola ad hoc per endometiosi) con conseguente assenza di ciclo per il tempo di assunzione. A parere del mio medico l'endometriosi era di livello medio, quindi è stato un bene toglierla, ma la cosa che più mi ha stupito è stata la sua frase nel descriverla: "...sembrava una cosa vecchia, li da tanto tempo...". Questa cosa mi fa sorridere perché la medicina antroposofica parla dell'endometriosi come malattia karmica, cioè che viene dal passato.
Terminati i sei mesi il ciclo è tornato, dapprima con un paio di giorni di spotting poi nulla per un poco, e poi in modo normale. Ad oggi è la terza volta che ho il ciclo e avviene sempre dopo 28 giorni precisi! Non mi è mai successo in tutta la vita di avere il ciclo ogni 28 giorni esatti, e la cosa mi fa ben sperare :) fino a prima dell'operazione era si regolare, ma arrivava sempre dopo 30/31 gg.
Con l'operazione poi sono spariti tutti i dolori intestinali e la simil colite che avevo, anche la sindrome premestruale non c'è più e con lei se ne sono andati anche i dolori del ciclo (ci sono solo quando mangio), l'unico sintomo che ho durante il ciclo è la stanchezza fisica e una gran fame.
Tra una settimana ho il primo controllo dopo 6 mesi, mi sento bene, sono positiva, ma vorrei aiutare il mio corpo a liberarsi degli effetti della pillola e insieme a ritrovare un equilibrio ormonale per poter avere dei bimbi, ho 34 anni.
Nel mio armadietto ci sono due confezioni nuove di Guna K2F, la terza l'ho presa durante il mese antecedente all'operazione, e poi non ho ripreso per non mescolare le cose. Volevo sapere se è ancora la cura giusta per me in questo momento o se qualcos'altro può aiutarmi in modo più mirato. Si legge di tutto sulla rete di come predisporre al meglio il proprio corpo a una gravidanza: agopuntura, olii essenziali, the verde, niente caffe, .... una caccia al tesoro insomma! Siamo piccoli esseri in mare sconfinato! Ma io non credo alla coincidenze e trovando questo forum, e soprattutto le sue risposte a tutte le persone che le scrivono chiedendole aiuto, mi trovo a scriverle anche io, affidandole i miei pensieri!
Mi piacerebbe poter venire di persona perché so che sarebbe un bell'incontro, ma vivo un po' lontano, e per ora mi limito a scriverle da casa. Poi chi lo sa cosa ci riserva il futuro :)

La ringrazio per il suo grande lavoro.

Buona settimana di cuore,

Perpetua
Perpetua
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sab lug 05, 2014 9:15 pm

Re: Endometriosi

Messaggiodi doc54 » mar lug 08, 2014 9:15 pm

Trovo che il K2F possa andare bene nel suo caso. Ne assuma 20 gocce 2 volte al dì lontano dai pasti per 2 mesi circa, poi mi aggiorni.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2940
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Endometriosi

Messaggiodi Perpetua » mer lug 09, 2014 7:41 am

Grazie Dottore!
Finisco le 2 confezioni e le scrivo.
Buona estate
Perpetua
Perpetua
 
Messaggi: 2
Iscritto il: sab lug 05, 2014 9:15 pm

Re: Endometriosi

Messaggiodi doc54 » mer lug 09, 2014 1:27 pm

Ok a presto.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2940
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia


Torna a MALATTIE AUTOIMMUNI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron