ipertiroidismo - Morbo di basedow

IN QUESTO SPAZIO DEDICATO POTETE ESPORRE ESPORRE SEGNI E SINTOMI INERENTI LA VOSTRA PATOLOGIA AUTOIMMUNE E CHIEDERE SUGGERIMENTI IN MERITO AD UN ULTERIORE MIRATO APPROFONDIMENTO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO, ANCHE INERENTE LA MEDICINA NON CONVENZIONALE. CERCHERO' DI FORNIRVI LE LINEE-GUIDA NECESSARIE.

Moderatori: doc54, SPAZIO MEDICO, IMMUNO-ONCOLOGIA

ipertiroidismo - Morbo di basedow

Messaggiodi Monica1968 » lun gen 12, 2015 3:01 pm

Gentilissimi Dott Cavallino:

In base a queste analisi:
ft3 4.1 (2.4-4.7)
ft4 11.60 (7-18)
tsh 0.005 (0.270-4.200)
Ab Antireoglobulina 1.8 ( inferiore a 4.1)
Ab Anti-perossidasi tiroidea 78.0 (inferiore a 5.6)
Anticorpi anti Recettore TSH 5.8 (normali:inferiori a 1; borderline: 1-1.5; oltre la norma: superiori a 1.5)

ecografia tiroide e paratiroidi:
Tiroide in sede, modestamente aumentata di volume, con ecostruttura marcatamente disomogenea per la presenza in ambito parenchimale di plurime aree pseudonodulari ipo-isoecogene con dimensioni comprese tra 0.5 e 1.2 cm, la maggiore delle quali al terzo medio del lobo sinistro.
Reperti da correlare con dati clinici e markers biomurali.
Trachea in asse
Non adenopatie laterocervicali.

e in seguito, scintigrafia tiroidea con radionuclidi iodiomimetici che evidenzia:
Tiroide in sede, di dimensioni e morfologia nei limiti della norma.
intensa ed omogenea distribuzione intra-ghiandolare del tracciante.
Entro i limiti di risoluzione della metodica non si rilevano focolai circoscritti di iper o di ipocaptazione di tracciante.
Quadro di tiroide iperstimolata coerente con l'ipotesi avanzata di morbo di Basedow

ed ecografia bulbare in quanto ho fastidio agli occhi, sia come vista che come secchezza:
Eco OO: Non alterazioni patologiche a carico del bulbo oculare e della regione retrobulbare. Spessore dei muscoli oculari estrinsechi, misurato mediante tecnica A Scan standarizzata, aumentata in occhio sinistro.

mi han diagnosticato il morbo di basedow.

Inizialmente avevo qualche leggero sintomo: dimagrimento contenuto, un paio di episodi di tachiardia, insonnia, sbalzo del ciclo e nervosismo, dopodichè ho iniziato ad assumere spongia tosta Ch 200 5 gocce 4 volte al giorno e nel giro di poco i sintomi sono tutti rientrati, tranne in fastidio agli occhi per il quale assumo syrel (1 cpr al di') e lacrime artificiali 3 volte al giorno piu' un gel notturno.

L'endocrinologo consultato ritiene di non farmi ancora iniziare una cura con propycil (che tra l'altro dovro' far fare appositamente in quanto sono allergica alle proteine del latte) ma vuole stare alla finestra e vedere i prossimi esami che faro' a fine gennaio, faro' inoltre una tac al bulbo oculare ed un campo visivo.

Sto ancora assumendo spongia, ho fatto poi una visita da un omeopata che mi ha consigliato GLANDULAE THYREOIDEA E ADENOHYPOYSIS sia in globuli che in fiale sottocute. Ho letto pero' che questi due rimedi di solito vengono adottati da chi ha una tiroidite di Hashimoto con ipotiroidismo, ho chiesto spiegazioni ma mi è stato detto che leggendo l'ecografia a suo parere la diagnosi di basedow è errata, l'omepata dice che io ho un iper da tiroidite di hasimoto dovuta all'helicobacter pylori che porto con me da oltre 10 anni e che non sono mai riuscita a debellare nonostante ripetute cure antibiotiche periodiche.

Sono un po' perplessa e non so se assumere tali rimedi, quindi le chiedo, tali rimedi, visto che vengono assunti da persone in ipo, aumentano la funzionalità tiroidea e quindi potrei peggiorare la situazione?



Mi scuso se mi sono dilungata e la saluto cordialmente.

Monica
Monica1968
 
Messaggi: 2
Iscritto il: dom gen 11, 2015 11:42 pm

Re: ipertiroidismo - Morbo di basedow

Messaggiodi doc54 » dom gen 18, 2015 5:19 pm

In effetti la diagnosi è controversa. Le suggerisco di fissare una video-consulenza su Skype, previo appuntamento.
Se concorda mi chiami al n.3333942207 fra le ore 11 e le 12. Il costo della consulenza è € 100,00 fatturati.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2940
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: ipertiroidismo - Morbo di basedow

Messaggiodi Monica1968 » lun gen 19, 2015 9:41 am

Gentile Dottore
La ringrazio molto per la risposta
Al momento non mi è possibile effettuare la videoconferenza.
Volevo cortesemente sapere, se possibile, se avendo un morbo di basedow con ipertiroidismo e aumento del muscolo oculuare di sinistra, assumendo i rimedi sopracitati, potrei peggiorare la situazione.
Grazie mille
Cordiali saluti
Monica
Monica1968
 
Messaggi: 2
Iscritto il: dom gen 11, 2015 11:42 pm

Re: ipertiroidismo - Morbo di basedow

Messaggiodi doc54 » lun gen 19, 2015 11:51 am

Non direi.
Dott. Giancarlo Cavallino
Medico Omeopata PNEI
Mob: +39.3333942207
Mob: +34 665370460
Mail: info.smige@gmail.com
Mail: dr.cavallino@legalmail.it
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2940
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia


Torna a MALATTIE AUTOIMMUNI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron