recidiva di hpv e condilomi

IN QUESTO SPAZIO DEDICATO POTETE ESPORRE ESPORRE SEGNI E SINTOMI INERENTI LA VOSTRA PATOLOGIA AUTOIMMUNE E CHIEDERE SUGGERIMENTI IN MERITO AD UN ULTERIORE MIRATO APPROFONDIMENTO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO, ANCHE INERENTE LA MEDICINA NON CONVENZIONALE. CERCHERO' DI FORNIRVI LE LINEE-GUIDA NECESSARIE.

Moderatori: doc54, SPAZIO MEDICO, IMMUNO-ONCOLOGIA

recidiva di hpv e condilomi

Messaggiodi marika » lun set 07, 2015 11:11 am

Buongiorno dottore,
ho 42 anni e circa 7 anni fa mi era stato diagnosticato hpv con lesioni cin 3 trattate con conizzazione.Da allora i pap test sono senpre risultati negativi ma all'ultimo controllo è risultato aus cus e la tipizzazione ha evidenziato hpv ad alto rischio.La ginecologa mi ha prescritto l2papi che ho cominciato da 5 giorni e colpofix gel che ancora non ho cominciato perchè devo fare una colposcopia tra circa 10 giorni e mi hanno consigliato di aspettare.In questi giorni ,sarà la paranoia che mi è venuta col ritorno della positività dell'hpv,ho notato che ho 2 piccolissime verruchine,che in realtà ho da diverso tempo,nella zona esterna vicino al perineo..potrebbero essere condilomi?la ginecologa che mi ha visitato la settimana scorsa non ha notato nulla,ma ora mi è venuto il dubbio.Fossero davvero condilomi dovrei aggiungere qualcosa alla terapia che sto seguendo o posso proseguire solo con L2 papi e colpofix?Da quando ho iniziato la terapia ho qualche perdita biancastra...è normale secondo lei o devo fare qualcosa?
Secondo lei è meglio che anche il mio patner segua qualche cura?,lui no ha sintomi evidenti ma a volte dopo il rapporto ha un arrossamento sul pene che poi regredisce dopo qualche giorno..puo' essere sintomatico di qualcosa?ora sotto consiglio della ginecologa abbiamo rappori protetti.Dovrebbe comunque farsi vedere anche lui o se non evidenzia condilomi non importa?
Grazie anticipatamente per la risposta,
cordiali saluti e buon lavoro.
Marika
marika
 
Messaggi: 1
Iscritto il: lun set 07, 2015 10:30 am

Re: recidiva di hpv e condilomi

Messaggiodi doc54 » sab set 12, 2015 3:10 pm

La presenza di condilomi o verruche rispetto a lesioni della cervice uterina dipende dal genotipo dell'HPV riscontrato.
In genere se il condiloma è già presente l'unica chance è la chirurgia, comunque per evitare recidive il miglior rimedio omeopatico è il PAPIVA da assumere come il 2LPAPI ma in ordine crescente dalla capsula n.1 alla n.30. Fate la cura entrambi per almeno 3 mesi.
Dr. Giancarlo Cavallino
St. Medicina Integrata
M: +39.3333942207
E: info.smige@gmail.com
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2931
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia


Torna a MALATTIE AUTOIMMUNI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron