Ovaio policistico

IN QUESTO SPAZIO DEDICATO POTETE ESPORRE ESPORRE SEGNI E SINTOMI INERENTI LA VOSTRA PATOLOGIA AUTOIMMUNE E CHIEDERE SUGGERIMENTI IN MERITO AD UN ULTERIORE MIRATO APPROFONDIMENTO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO, ANCHE INERENTE LA MEDICINA NON CONVENZIONALE. CERCHERO' DI FORNIRVI LE LINEE-GUIDA NECESSARIE.

Moderatori: doc54, SPAZIO MEDICO, IMMUNO-ONCOLOGIA

Ovaio policistico

Messaggiodi Annadf » sab nov 21, 2015 11:16 am

Buongiorno dottore,
Vorrei un consiglio sul da farsi in merito alla mia situazione.
Da settembre 2013 sto cercando di rimanere incinta ma senza risultati.
Ho fatto dosaggi ormonali isterosalpingografia monitoraggi dell'ovulazione ecc mio marito lo spermiogramma.
Allora... I valori ormonali sono tutti nella norma ( lh fsh e2 prolattina progesterone insulina testosterone dhea tsh ) le tube sono pervie lo spermiogramma è perfetto le analisi su epatite Hiv ecc sono a posto e anche la ricerca cervicale e vaginale di batteri e virus stessa cosa per mio marito per la spermiocoltura.
Il monitoraggio dell'ovulazione ha invece rivelato un ovaio policistico (sono sempre stata normo peso e no ho problemi di irsutismo, solo un po di pelle mista e qualche brufolo ogni tanto soprattutto nella zona mento mandibola) e durante i diversi mesi non c'è mai stata ovulazione ma uno o più follicoli si luteinizzavano. Ho avuto due ovulazioni spontanee solo dopo aver preso la pillola per far riassorbire queste cisti ovvero nel ciclo successivo, ma ovviamente senza rimanere incinta nonostante i rapporti mirati.
Ho recentemente eseguito un post coital test risultato positivo ma non brillante (quantità muro scarsa ph 7,2 esocervicale 7,4 endo, spinnbarkeit 5cm eso 7 cm endo, spermatozoi 100pcm 60-70% mobili 50 progressivi) soprattutto è emersa una grande quantità di leucociti.
Nel frattempo assumo inocomplex due volte a giorno, seguo una dieta a basso indice glicemico e ho fatto tutte le analisi genetiche ecc per una eventuale fivet. Tutte a posto.
Prima di arrivare ad una pma vorrei tentare con omeopatia e fitoterapia.
Ho già provato hormeel fiale per due mesi a giorni alterni tempo fa ma non saprei dire se influiva positivamente perché all'epoca non monitoravo i follicoli, ho letto di maca, succo di pompelmo ecc ma non vorrei prendere niente di testa mia...
Può darmi un consiglio? Sia su una terapia sia su eventuali altri controlli che mi manca di fare?
La prossima settimana ho in programma un nuovo tampone cervicale per la ricerca di germi comuni e micoplasmi (ho avuto un'infezione da micoplasmi in teoria debellata 4 anni fa) e l'analisi del ca 125.
Infine altra informazione ho subito una leep cervicale per ectropion con hpv 16 3 anni fa.
La ringrazio tanto Anna
Annadf
 
Messaggi: 10
Iscritto il: gio dic 27, 2012 1:39 pm

Re: Ovaio policistico

Messaggiodi doc54 » mer dic 02, 2015 2:18 pm

Proverei con GYNE MU - 20 GOCCE 2 VOLTE AL Dì LONTANO DAI PASTI PER ALMENO 2 MESI.
Dr. Giancarlo Cavallino
St. Medicina Integrata
M: +39.3333942207
E: info.smige@gmail.com
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2931
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: Ovaio policistico

Messaggiodi Annadf » mer dic 02, 2015 2:32 pm

Grazie dottore come sempre!
Nel frattempo ho ritirato i risultati delle ultime analisi e a parte estrogeno e progesterone bassi il ca125 va bene così come i tamponi...
Inizierò queste gocce domani, la terrò informati!
Buona giornata
Anna
Annadf
 
Messaggi: 10
Iscritto il: gio dic 27, 2012 1:39 pm

Re: Ovaio policistico

Messaggiodi doc54 » mer dic 02, 2015 3:27 pm

Perfetto, a presto.
Dr. Giancarlo Cavallino
St. Medicina Integrata
M: +39.3333942207
E: info.smige@gmail.com
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2931
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia


Torna a MALATTIE AUTOIMMUNI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron