2LEBV

IN QUESTO SPAZIO DEDICATO POTETE ESPORRE ESPORRE SEGNI E SINTOMI INERENTI LA VOSTRA PATOLOGIA AUTOIMMUNE E CHIEDERE SUGGERIMENTI IN MERITO AD UN ULTERIORE MIRATO APPROFONDIMENTO DIAGNOSTICO E TERAPEUTICO, ANCHE INERENTE LA MEDICINA NON CONVENZIONALE. CERCHERO' DI FORNIRVI LE LINEE-GUIDA NECESSARIE.

Moderatori: doc54, SPAZIO MEDICO, IMMUNO-ONCOLOGIA

2LEBV

Messaggiodi INA » lun gen 16, 2017 10:49 pm

Buonasera, avrei bisogno del vostro aiuto.
Circa 2 mesi fa sono stata da un omeopata, perche' negli ultimi tempi sono stanca e poco in forma.
Questo medico avendo saputo che tanti anni fa avevo avuto la mononucleosi, peraltro in una forma abbastanza pesante con febbre a piu' di 39 per circa 3 settimane e fegato affaticato per i 6 mesi successivi, mi ha prescritto il farmaco 2LEBV della LABOLIFE per rendere a suo dire innocuo il virus.
Poche ore dopo aver assunto la prima compressa e nella settimana successiva sono apparse su gambe e braccia dei pomfi pruriginosi poi scomparsi e sempre fin dal primo giorno di terapia mi e' venuta una fastidiosa febbricola (con la temperatura che saliva a 37e2/37e3) associata ad una profondissima stanchezza e a confusione mentale. All'inizio l'omeopata mi ha detto che la reazione del mio corpo era positiva, ma poi dopo 40 giorni di terapia e di febbricola e senza prescrivermi nessun tipo di analisi mi ha detto di interrompere il trattamento in quanto non riusciva a spiegarsi il fatto che io stessi ancora cosi'. Dopo 10 giorni, invece di sparire come il dottore aveva previsto, la febbre e' salita fino a 37e8 e si e' accompagnata ad un forte raffreddore e a tosse con catarro. Dopo qualche giorno cosi' ho assunto di mia iniziativa 3 dosi di omeogriphi della guna e la febbre e' scomparsa definitivamente insieme agli altri sintomi.
Il mio medico di base non conosce questo tipo di terapia e l'omeopata non sembra molto esperto al riguardo.
Per questo mi rivolgo a questo forum. Non vorrei aver buttato via tanti soldi e 2 mesi in cui sono sempre e solo stata poco bene inutilmente.
Ora mi chiedo: e' normale la mia reazione al farmaco 2LEBV? Voleva dire che il virus dentro di me e' ancora attivo e che il mio corpo reagiva per combatterlo? Posso riprovare ad assumere il farmaco, magari in maniera piu' leggera (tipo 10 pastiglie al mese) o non e' adatto a me? Dovrei forse fare delle analisi? Ho letto che il virus della mononucleosi puo' essere molto dannoso anche a distanza di anni....
Grazie per il vostro tempo e per l'interessantissimo forum!
INA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: lun dic 19, 2016 7:37 pm

Re: 2LEBV

Messaggiodi doc54 » dom gen 22, 2017 7:45 pm

Un "aggravamento omeopatico" è possibile anche se assai raro. Consiglio di continuare 2LXFS associato a 2LEID, 1 capsula per tipo al dì.
Dr. Giancarlo Cavallino
St. Medicina Integrata
M: +39.3333942207
E: info.smige@gmail.com
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2927
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: 2LEBV

Messaggiodi INA » mar gen 24, 2017 6:13 pm

Buonasera dottor Cavallino e grazie mille per la sua risposta.
Lei e' esperto in materia di virus ed io mi fido, infatti ho gia' ha acquistato i farmaci consigliati.
Volevo sapere:li posso assumere assieme sotto la lingua? E per quanto tempo li devo prendere?
Un'ultima cosa; visto l'esperienza un po negativa con 2LEBV potrebbe succedere qualcosa del genere?
INA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: lun dic 19, 2016 7:37 pm

Re: 2LEBV

Messaggiodi doc54 » mar gen 24, 2017 6:47 pm

Meglio uno il mattino e l'altro il pomeriggio, non accadrà nulla, per un mese almeno.
Dr. Giancarlo Cavallino
St. Medicina Integrata
M: +39.3333942207
E: info.smige@gmail.com
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2927
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: 2LEBV

Messaggiodi INA » mar gen 24, 2017 7:13 pm

Benissimo, allora inizio! Grazie!!
INA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: lun dic 19, 2016 7:37 pm

Re: 2LEBV

Messaggiodi doc54 » mar gen 24, 2017 8:18 pm

Prego
Dr. Giancarlo Cavallino
St. Medicina Integrata
M: +39.3333942207
E: info.smige@gmail.com
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2927
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: 2LEBV

Messaggiodi INA » gio feb 23, 2017 12:52 pm

Buongiorno dottore,
come da lei gentilmente consigliatomi, ho assunto per 1 mese 2LEID e 2LXFS.
La volevo aggiornare su come sono andate le cose (scusi se approfitto del suo tempo, preferirei parlarle di persona, ma in questo momento non ho la possibilita' economica di sottopormi ad una visita, anche perchè vivo lontano da Genova).
Per i primi 12 giorni sono stata bene, avendo anche un'energia che non avevo da mesi. Poi mi e' venuta la febbre a 38e5 (stavolta è durata solo una notte ed è andata via da sola) accompagnata da un mal di gola che è durato qualche giorno.
Ora sto bene ed è tornata anche la suddetta energia, di cui sono molto contenta.
A livello vaginale invece si è riacutizzata la candida (di cui soffro spesso da qualche anno) accompagnata da una leggera cistite. La stessa cosa (mi ero dimenticata di dirglielo) era successa anche quando assumevo 2LEBV. Comunque i sintomi non sono troppo forti e "tengo a bada la cosa" con un integratore a base di semi di pompelmo, vitis vinifera e mirtillo rosso.
Negli ultimi giorni è poi successa una cosa, a mio parere, molto positiva e significativa. Da quando avevo avuto la mononucleosi (quasi 20 anni fa) mi era rimasto un linfonodo del collo gonfio (non visivamente, ma al tatto in maniera piuttosto evidente). In questi giorni si è sgonfiato completamente!!!
Ho letto nel forum che lei consiglia di assumere 2LXFS per 3 mesi e oltre.
Dovrei allora continuare anch'io? E per quanto? E riguardo a 2LEID? Mi sembra che la strada sia quella giusta e non vorrei lasciare le cose a metà...
Ho letto anche che lei a volte consiglia una terapia con FMS ELAPS COMPLEX + FMS SULFUR COMPLEX + FMS THUYA COMPLEX + FM PHASEOLUS COMPLEX + FM NUX VOMICA COMPLEX. Cosa ne pensa nel mio caso?
Grazie e buona giornata!!!!
INA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: lun dic 19, 2016 7:37 pm

Re: 2LEBV

Messaggiodi doc54 » gio feb 23, 2017 2:54 pm

A questo punto passi a FM + FMS come da lei scritto: 3 gocce per tipo, insieme in acqua, 10' prima di colazione e cena per circa 2 mesi. Per la candida assuma PRODEMICOS (BIOGROUP) - 1 FLACONCINO ORALE ALLA SETTIMANA, LONTANO DAI PASTI, IN ORDINE DALLA N.1 ALLA N.6 eventualmente ripetibile.
Dr. Giancarlo Cavallino
St. Medicina Integrata
M: +39.3333942207
E: info.smige@gmail.com
Skype: docowl
Avatar utente
doc54
Forum Admin
 
Messaggi: 2927
Iscritto il: mer feb 23, 2005 6:02 pm
Località: genova- italia

Re: 2LEBV

Messaggiodi INA » gio feb 23, 2017 4:24 pm

Benissimo, inizierò al più presto la nuova terapia. Ho però bisogno di qualche chiarimento. Io di solito non faccio colazione;posso comunque prendere le gocce al mattino da sole o dopo 10 minuti devo mangiare qualcosa? Ho visto che in alcuni casi al posto di thuya e nux vomica lei consigliava cinnabaris e crotalus. Mi riconferma per favore che quelle che avevo scritto sopra sono quelle giuste per me? Per accompagnare la terapia ho letto che altre volte consigliava DERIVATIO H. Io ne posso fare a meno?
Ultima cosa: fra 2 mesi, finita la terapia, vorrei fare delle analisi per avere la certezza che i valori riguardo a ebv e cmv siano nella norma.
Quali esami devo richiedere esattamente?
INA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: lun dic 19, 2016 7:37 pm


Torna a MALATTIE AUTOIMMUNI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti